Hotels di lusso Firenze e dintorni - Diva Hotels, selezione di hotels di lusso in Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Hotels di lusso Firenze e dintorni

Città
Hotel Regency - Firenze

Hotel Regency - Firenze
PIAZZA MASSIMO D'AZEGLIO 3, 50121 FIRENZE

Edificio ottocentesco, nato per accogliere i ministri all'epoca di Firenze capitale, l'Hotel Regency si affaccia su una delle più belle piazze cittadine, tanto da sembrare più che un albergo una residenza privata di gran lusso. Facilmente raggiungibile e famoso per la sua tranquillità grazie all'invidiabile posizione.

Palazzo Magnani Feroni - Firenze

Palazzo Magnani Feroni - Firenze
BORGO SAN FREDIANO 5, 50124 FIRENZE

Gioiello dell’architettura del XVI secolo, Palazzo Magnani Feroni appartiene al Registro Nazionale dei Monumenti Storici dello Stato Italiano. I dettagli e gli ornamenti caratterizzano tutto il Palazzo, sorprendendo il visitatore con affreschi, soffitti a volta e intricati intagli nel legno.

Grand Hotel Villa Medici - Firenze

Grand Hotel Villa Medici - Firenze (FI)
VIA IL PRATO 42, 50123 FIRENZE

Il Grand Hotel Villa Medici, annoverato tra i 500 World's Best Hotels dalla prestigiosa rivista Travel&Leisure, è situato nel cuore storico di Firenze, a pochi passi dall’Arno, in un contesto riservato e tranquillo, dove il verde del giardino con piscina crea una gradevole isola di relax nella città.

Villa Olmi Resort - Firenze

Villa Olmi Resort - Bagno a Ripoli (FI)
VIA DEGLI OLMI 4/8, 50012 BAGNO A RIPOLI (FI)

A breve distanza dal cuore di Firenze, dal 2006, un’antica tenuta di campagna ha ritrovato lo splendore della villa padronale e la semplice eleganza degli ambienti rurali, trasformandosi in albergo 5 stelle. Oggi Villa Olmi rappresenta un luogo dove lo stile, il lusso e l'eleganza si uniscono nella ricerca del particolare.

Villa La Borghetta - Panoramica

Villa La Borghetta Resort - Figline Valdarno (FI)
VIA DEL CESTO, 50063 FIGLINE VALDARNO (FI)

Nata dalla sapiente ristrutturazione di una residenza estiva, appartenuta nel Rinascimento alla famiglia Piccolomini, la cui struttura primaria deriva da una torre d’avvistamento del XIV secolo. Dal 1999 un lungo e minuzioso restauro ha ricondotto la Villa alle condizioni originarie.

Torna ai contenuti | Torna al menu